In primavera a Palazzo dei Diamanti




Dal 17 marzo Palazzo dei Diamanti ospita, per la prima volta in Italia, l'opera di Joaquín Sorolla (1863–1923), straordinario interprete della pittura spagnola moderna.

Esponente di spicco della Belle Epoque, celebrato ritrattista accanto a Sargent e Boldini, Sorolla fu un maestro nel restituire sulla tela l'incanto della luce, con una pittura sapiente e allo stesso tempo immediata, che guarda alla lezione di Velázquez e all'impressionismo.

L'esposizione di Ferrara presenta un momento cruciale della parabola creativa dell'artista: gli anni della piena maturità e, in particolare, le opere nate dalla fascinazione per il tema del giardino e dall'incontro con l'Andalusia, nelle quali si afferma un linguaggio ricco di risonanze simboliste.

Una selezione di circa 60 dipinti ed un nucleo di disegni e di preziosi documenti, provenienti da collezioni pubbliche e private, permetteranno al visitatore di accostarsi al raffinato universo pittorico di uno dei protagonisti della storia dell'arte tra Otto e Novecento.


SOROLLA. Giardini di luce
Ferrara, Palazzo dei Diamanti, 17 marzo – 17 giugno 2012

Mostra a cura di Tomàs Llorens, Blanca Pons-Sorolla, María López Fernández e Boye Llorens, organizzata da Ferrara Arte in collaborazione con il Patronato de la Alhambra y Generalife di Granada, il Museo Sorolla e la Fundación Museo Sorolla di Madrid.

Aperto tutti i giorni, lunedì incluso, dalle 9.00 alle 19.00.
Aperto anche Pasqua, Lunedì dell’Angelo, 25 aprile, 1 maggio e 2 giugno.


Informazioni e prevendita
Call Center Ferrara Mostre e Musei, tel. 0532 244949
diamanti@comune.fe.it
www.palazzodiamanti.it

PALAZZO DEI DIAMANTI
Corso Ercole I d’Este 21, 44121 Ferrara
tel +39 0532 244949