Percorsi di Lettura

strumenti per la nostra mostra arte 2012
Successo al Museo del Prado nel 2009

Tre anni fa, incontrando il favore di oltre 450.000 visitatori, il grande museo madrileno ha organizzato nelle sue splendide sale una mostra su Sorolla.
Si è trattato di un successo che, come ha ammesso lo stesso direttore della prestigiosa isitituzione, è andato oltre le aspettative e ha superato mostre apparentemente più "forti" come quelle dedicate a Velázquez, El Greco, Goya.
Un ottimo viatico per la nostra prima mostra di questo 2012...



la nostra mostra 2012 sui social network
Sorolla su Youtube

Anche il più grande "contenitore" di video della rete raccoglie alcuni contributi riguardanti diverse esposizioni dedicate all'artista spagnolo protagonista della prima mostra del 2012 a Palazzo dei Diamanti.
vai a youtube


la mostra arte 2012 sulla stampa internazionale
Sorolla su Herald Tribune

Anche la grande stampa internazionale si occupa della nostra prima mostra del 2012. L'Herald Tribune dedica un'intera pagina di recensione critica all'arte del maestro catalano.
Prima di analizzare diverse opere esposte a Palazzo dei Diamanti, il quotidiano americano apre ricordando gli ottimi successi di pubblico e critica registrati dalle esposizioni del maestro valenciano mentre era ancora in vita.
international herald tribune (1).pdf


la mostra arte 2012
L'Alhambra

Tra le tappe del viaggio nel sud della Spagna, la visita al complesso monumentale dell’Alhambra e Generalife era una sosta imprescindibile. La sua condizione di città-palazzo nasride conservatasi per secoli e, in particolare, la sua posizione in cima alla collina della Sabika, tra le valli dei fiumi Darro e Genil, con la Sierra Nevada sullo sfondo e la fertile pianura di Granada tutt’intorno, facevano della visita a questo monumento una vera e propria esperienza estetica. Così raffigurarono l’Alhambra i numerosi artisti che si incaricarono di riscoprire e diffondere con i loro racconti e le magnifiche immagini questo insieme di edifici così incantevole ed affascinante.
L’Alhambra fu anche oggetto di interesse per gli sguardi più analitici di coloro i quali, nella seconda metà del XIX secolo e nei primi decenni del XX ne fecero un punto di riferimento nell’ambito del disegno architettonico e un modello di perfezione in campo ornamentale.
(María del Mar Villafranca Jiménez, dal catalogo della mostra)




PALAZZO DEI DIAMANTI
Corso Ercole I d’Este 21, 44121 Ferrara
tel +39 0532 244949