Riapriamo Palazzo Massari!

Riapriamo Palazzo Massari


Il Comune di Ferrara ha attivato un conto corrente per raccogliere i contributi di persone e di soggetti pubblici e privati interessati a sostenere i lavori necessari a riaprire Palazzo Massari e le sue raccolte d'arte: Museo Giovanni Boldini, Museo dell'Ottocento, Museo d'Arte Moderna e Contemporanea "Filippo de Pisis".

Palazzo Massari
L'edificio tardo-cinquecentesco è infatti inagibile a causa dei danni provocati dal terremoto del maggio 2012: le preziose collezioni che custodiva sono state quindi ricoverate in luoghi idonei e, in parte limitata, riallestite a Palazzo dei Diamanti per la mostra Boldini, Previati e De Pisis. Due secoli di grande arte a Ferrara. Per restituire stabilmente al pubblico questo patrimonio di opere di grandi artisti ferraresi sono necessari ingenti lavori di consolidamento e restauro della sede museale che l'Amministrazione comunale è in grado di sostenere solo in parte.

Per questa ragione è stata avviata una campagna di raccolta fondi che prevede l'apertura di un conto corrente bancario dedicato. Per contribuire è possibile effettuare versamenti tramite bonifico bancario su c/c 37874, intestato a Fondazione Ferrara Arte presso CARIFE,
IBAN IT 72 J 06155 13000 000000037874, causale “Riapertura di Palazzo Massari”.



PALAZZO DEI DIAMANTI
Corso Ercole I d’Este 21, 44121 Ferrara
tel +39 0532 244949