L'essenza musicale dell'arte di Braque

La chitarra, divisa a metà dall’ombra e dalla luce, posta in verticale o sdraiata, evoca, con le sue forme sinuose, il corpo femminile; diceva Gris: Braque ha trovato nella chitarra la sua Madonna, e le ragioni, oltre alla purezza sensuale della forma, sono l’equivalente cromatico della carne femminile, somma ideale della colorazione, e la ricerca di assonanze con la musica. La pittura stessa di Braque ha d’altronde un’essenza musicale e specie le opere dopo il 18, che con il loro andamento verticale ricordano le cesure delle sonate di Mozart, sono spesso state accostate alla musica da camera.
(Caterina Zappia)



PALAZZO DEI DIAMANTI
Corso Ercole I d’Este 21, 44121 Ferrara
tel +39 0532 244949