Sergio Zanni

Sergio Zanni. Volumi narranti
Catalogo della mostra
Sergio Zanni. Volumi narranti
Ferrara, Padiglione d'Arte Contemporanea
17 dicembre 2021 – 6 marzo 2022

Testi di Vittorio Sgarbi, Gian Ruggero Manzoni, Sergio Zanni
 
128 pagine illustrate
 
Fondazione Ferrara Arte Editore
ISBN 978–88–89793–62-6
Euro 15

 

Sergio Zanni. Volumi narranti è il titolo della mostra che la Fondazione Ferrara Arte e il Servizio Musei d’Arte del Comune di Ferrara dedicano a un protagonista della scultura contemporanea. Classe 1942, Sergio Zanni si forma all’Accademia di Belle Arti di Bologna e in oltre 40 anni di attività utilizzando diversi media, ha dato vita a un universo originale ed estremamente personale.

«Il mio mestiere», afferma, «mi permette viaggi continui alla scoperta di “terre sconosciute”, che si sono materializzate in una miriade di personaggi: eremiti, signori della pioggia, assassini, monumenti ai caduti, diavoli, custodi delle pianure, zingare, osservatori, camminatori, palombari, attendisti, figure senza davanti, piloti, cacciatori di nuvole, oblomov, fumatori, pittori di guerra, angeli misteriosi, canti delle sirene, equilibristi, viandanti». Molti degli inconfondibili personaggi che popolano il poetico, immaginifico mondo concepito da Zanni, da lui stesso ribattezzati per l’occasione “volumi narranti”, vale a dire figure concrete che s’impongono nello spazio per raccontarci la loro storia, sono presenti nelle sale del Padiglione d’Arte Contemporanea, dove il visitatore ha l’occasione di rivedere alcuni dei suoi più celebri lavori monumentali.

Oltre alla ricca selezione di sculture, saranno presenti in mostra anche numerosi esempi della produzione pittorica dell’artista, che, in tempi recenti, ha dedicato una serie di opere ad un soggetto ricco di significati e implicazioni simboliche come l’Albero della conoscenza.

Il catalogo raccoglie i contributi di Vittorio Sgarbi e Gian Ruggero Manzoni, che mettono in luce, da una parte, la figura dell’artista, dall’altra la contemporaneità che contraddistingue le sue opere e la sua costanza nel voler rileggere la tradizione e la classicità. Sono inoltre presenti due brevi racconti autobiografici firmati dallo scultore.
PALAZZO DEI DIAMANTI
Corso Ercole I d’Este 21, 44121 Ferrara
tel +39 0532 244949
e-mail: diamanti@comune.fe.it

Privacy and Cookie Policy
login